Diventa socio CAI !!!


Clicca sulla tessera
per scoprire le modalità

Dove siamo

Sez. CAI Ligure-Genova
Galleria Mazzini, 7/3
16121 Genova
+39 010 592122
+39 010 592122

segreteria@cailiguregenova.it

Orari di apertura della Segreteria:
da MAR a VEN dalle 17 alle 19 
il GIO anche dalle 21 alle 22.30

Sito realizzato da



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Messaggio
  • Utilizzo dei cookie

    Questo sito utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti l'installazione dei cookies, sul tuo dispositivo.

    Maggiori info

    Guarda l'e-Privacy Directive Documents

Gruppo Seniores | Anno 2016 PDF Stampa E-mail

Giovedì 3 marzo 2016: Crocetta d'Orero - Creto - Pino Soprano

0re totali : circa 4,15; Dislivello: 352 m

Appuntamento: ore 8:30 al posteggio davanti alle piscine della Sciorba .

Percorso di avvicinamento: Da Molassana si raggiunge Pino Soprano. Si posteggiano le auto nello spiazzo situato alla sinistra della galleria che collega la Val Bisagno con la Val Polcevera. Attraversata a piedi la galleria si attende il bus 481 (sostitutivo del trenino di Casella) che porta a Crocetta d'Orero (biglietto acquistabile presso biglietterie AMT oppure anche in autobus 3,40 €, procurarsi preferibilmente cifra esatta senza resto - partenza ore 9:24 arrivo a Crocetta ore 9:50)

Percorso a piedi: dalla fermata del bus 481 (468 mslm) si prende l'AVML (segnalata anche da una X rossa) In un'ora circa si raggiunge la cima del monte Sella (810 mslm) per poi scendere ad una cappella votiva e ad un'area per pic-nic. Si procede tra moderati sali scendi su AVMl per 40 min circa fino ad un bivio dove si lascia la X rossa per continuare sulla sinistra la AVML ed arrivare in circa un'ora ai Piani di Creto (820 mslm max elevazione).Da qui si scende per circa 20 min sempre per AVML fino ad un bivio dove si prende a destra un sentiero segnato da un punto rosso pieno che si percorre per circa 30 min fino a ricongiungersi con il sentiero segnato dalla X rossa di cui ad inizio gita. Si prosegue per circa 45 min per giungere a Pino Soprano.

Ritorno: si riprendono le auto lasciate nello spiazzo di cui sopra per raggiungere Genova.

Colazione al sacco

Coordinatori logistici: 1° Gianfranco Migliorero, 2 ° Giorgio Aquila

Giovedì 25 Febbraio 2016: Anello monte Ermetta da Pianpaludo

0re totali : circa 4,30; Dislivello: 400 m

Appuntamento: ore 7:30 al posteggio davanti ACI Viale Brigate Partigiane.

Percorso di avvicinamento: A10 poi A26 uscita a Masone poi SP 456 del Turchino poi per SP 73 , SP 40 e SP 49 transitando per Vara Superiore e Urbe si raggiunge Pianpaludo. (Km 65; ore: 1e 15 min; costo A/R 17 €)

Posteggio presso il ristorante “Il fungo” (870 m circa).

Percorso a piedi: seguendo una X gialla come segnavia si raggiunge la Torbiera del Laione con alternanza di sentiero e di asfalto. Da qui, su sentiero, si raggiunge la sella tra il Beigua ed il Monte Grosso (un’ ora circa dalla Torbiera) .Poi si raggiunge il crinale su cui corre la AVML (1250 m circa) si prosegue verso destra per AVML fino al bivio per la vetta del Monte Ermetta che si raggiunge in 30 min circa.(m 1267)

Ritorno a Pianpaludo : si ritorna al bivio , si svolta a destra e si percorre la mulattiera di crinale fino a quando questa svolta a destra per scendere attraverso i boschi Veirera (segnavia due strisce gialle)

Da Veirera su strada asfaltata si gira a destra e si ritorna a Pianpaludo

Colazione al sacco

Coordinatori logistici: 1° Gianfranco Migliorero, 2 ° Giorgio Aquila

Giovedì 28 Gennaio 2016: Nervi Monte Cordona mt. 802

0re totali circa 4,00

Appuntamento: ore 9,00 a Nervi in Via G. Oberdan (presso la Croce Verde) al Capolinea Autobus 516 per Sant’Ilario (partenza ore 9,15)

Percorso fino all'appuntamento: Gli autobus che arrivano in prossimità di Via Oberdan dal centro città, sono la linea 15 da Via Brigata Liguria (percorre il lungomare) e la linea 17 da Via C.R.Ceccardi (percorre Corso Europa).

Percorso a piedi: Da Sant’Ilario si precorre una strada panoramica (accesso auto consentito ai soli residenti) sino a raggiungere la chiesina di San Rocco, da dove si prende il sentiero segnato con due triangoli rossi per il Monte Cordona.

Colazione : al sacco.

Coordinatori logistici: 1° Erahrd Stoher, 2° Elio Cattini

Giovedì 21 gennaio 2016: Sentiero natura di Borgio Verezzi

0re totali: circa 3 e 30’ – Dislivello: 260 m ca.

Appuntamento: ore 9:00, Via Armando Diaz presso Liceo D’Oria

Percorso di avvicinamento: In auto, Via Diaz, Via Moro, autostrada A10, uscita Finale Ligure poi Via Aurelia fino a Borgio, Si lascia l’auto nei pressi del passaggio a livello.(Km 78 tempo andata 1 h 10’, costo stimato a/r 28 € comprensivo di pedaggi)

Percorso a piedi: Partenza dal passaggio a livello, rio Fine, Cava di Ronco, Chiesa di S. Martino, mulino fenicio, Crosa, borgata Piazza, borgata Roccaro, carrubo del Buongiorno, rio Battorezza, parco dell’acquedotto, Piazza San Pietro, grotte di Borgio, ritorno al passaggio a livello.

Colazione : al sacco.

Coordinatori logistici: 1° Andrea Messina, 2° Livio Cesarini,