Diventa socio CAI !!!


Clicca sulla tessera
per scoprire le modalità

Dove siamo

Sez. CAI Ligure-Genova
Galleria Mazzini, 7/3
16121 Genova
+39 010 592122
+39 010 592122

segreteria@cailiguregenova.it

Orari di apertura della Segreteria:
da MAR a VEN dalle 17 alle 19 
il GIO anche dalle 21 alle 22.30

Sito realizzato da



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Messaggio
  • Utilizzo dei cookie

    Questo sito utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti l'installazione dei cookies, sul tuo dispositivo.

    Maggiori info

    Guarda l'e-Privacy Directive Documents

CAI Sezione Ligure-Genova | Rifugio Parco dell'Antola
Rifugio Parco dell'Antola PDF Stampa E-mail

COME SALIRE IN ANTOLA

Di seguito uno degli innumerevoli percorsi per arrivare al Rifugio, probabilmente il più rapido:
-dal parcheggio all'inizio del paese di Bavastrelli mt. 931 si segue il segnavia che passa fra le stradine del paese e superata la chiesa piega a sinistra salendo ora su mulattiera fra prati e terrazzamenti. Questa sale costantemente senza essere mai troppo ripida. Terminate le zone prative inizia un rado bosco di faggi e dopo circa 25 min. si arriva ad una prima cappelletta (Capp. di S. Antonio). Si prosegue sempre su mulattiera ed in altri 15 min. si arriva alla seconda cappelletta (Capp. della Guardia). Dopo circa ancora 1 ora, superando un bel bosco di faggi si arriva al Rifugio Parco Antola mt. 1460. (tot. circa 1h e 40)



Per prenotazioni e/o informazioni cell. 3394874872 oppure scrivere a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
http://www.rifugioantola.com/

Ispettore : Bruno Tondelli - e-mail : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Al Rifugio Parco Antola è stato posizionato il primo defibrillatore dell'Appennino Ligure e delle Quattro Province che rende il rifugio un presidio sanitario importante, in grado di intervenire in caso di emergenza durante i periodi di apertura del rifugio sul monte a cavallo delle valli Scrivia, Trebbia e Borbera

 

 

I PREZZI PER L'ANNO 2017 (v. tariffario 2017 CAI per rifugio categoria C)

Posto letto con materasso e coperte :  SOCI  10,00 € - NON SOCI 20,00 €
Mezza pensione : SOCI 35,00 € - NON SOCI 45,00 €
Soci minori di 18 anni : ulteriore riduzione del 50% sul pernottamento
Pranzo completo : 25,00 €

 

La storia (di Bartolomeo Figari)
1895
La Sezione….. provvede poi a promuovere la costruzione del Rifugio Osteria sul Monte Antola a 1555 m che viene inaugurato il 25 giugno 1895 alla presenza di oltre un centinaio di persone, tra le quali una quindicina di gentili signore “gradita eccezione per le solite gite sociali della Sezione Ligure”…
1927
…Profittando di una favorevole occasione, si addivenne all’acquisto di un immobile situato sulla vetta e già adibito a villeggiatura privata, e si provvide a trasformarlo in rifugio-albergo provvedendolo di tutto il confort possibile e necessario, rispondente alle maggiori esigenze richieste.
L’acquisto dell’immobile venne fatto a nome di una società anonima, denominata “Società Immobiliare Alpina Ligure” col capitale di 100.000 lire che venne interamente sottoscritto da soci della Sezione Ligure… Di tale società il Presidente della Sezione Felice Bensa, che era anche il maggior azionista, assunse la presidenza e da lui prese nome l’albergo….inaugurato il 29 maggio 1927.



ecco la webcam dal rifugio!