Rifugio Alfredo Talarico

Località: Valle di Ponte Bernardo
Comune: Pietraporzio (CN)
Quota: 1750 m.
Gruppo: Alpi Marittime
Valle: Valle Stura di Demonte
Periodo apertura: da 15/06 a 15/09  (inverno chiuso)
Categoria: C
Posti letto: 15
Posti locale invernale: NO

ATTENZIONE:
Il Rifugio Talarico nell'anno 2019 rimarrà CHIUSO per lavori non più procrastinabili.

NOTICE:
During 2019 season, Rifugio Talarico will be CLOSED for works.

Gestione
rifugio non gestito con chiavi in carico al custode del Rifugio Zanotti (sig. CAFORIO). Il rifugio è dotato di uso cucina SOLO per confezionamento cibi propri.
  3318372201 (Gianfranco Caforio)
  0171-1836599 (Rifugio Zanotti)
  rifugio_talarico@cailiguregenova.it

Per prenotazioni nei mesi di luglio e di agosto si richiede il versamento di una caparra con bonifico bancario di 5 euro a persona per i soci e di 10 euro a persona per i non soci (per dettagli contattare sig. Caforio).
Nel periodo invernale il rifugio rimarra' chiuso. Per aperture del rifugio fuori dal periodo di apertura estivo contattare sig. Caforio.

Accesso

Da cuneo, Borgo S. Dalmazzo si prosegue fino a Pietraporzio lungo la statale n.° 21 del colle della maddalena.
Poco prima di Pontebernardo (1312 m.) si svolta a sinistra, imboccando una strada piuttosto stretta che si inoltra nell'omonimo vallone e in 5 km, conduce fino a 50 m. dal rifugio.
La strada, che si snoda quasi interamente in mezzo a larici ed abeti, seguendo il corso del torrente, in un ambiente molto suggestivo, meriterebbe di essere percorsa a piedi. Durante il percorso vanno ignorati un primo bivio a sinistra dopo circa 1 km ed uno a destra dopo circa 2 km (Ore 1,15 diff. T).

Prezzi per l'anno 2019

(Come da tariffario CAI per rifugi di categoria C)

Posto letto con materasso e coperte:  SOCI  13,00 € - NON SOCI 26,00 € - SOCI e NON SOCI fino a 25 anni 6,50 €
Riscaldamento (supplemento su pernottamento): € 1,50

SERVIZI FORNITI
Acqua corrente interna nel periodo estivo, illuminazione a pannelli fotovoltaici, stufa a legna, servizi igienici.

ASCENSIONI
Dente del vallone
Testa del Vallone
Becco Alto del Piz
Testa dell'Ubac
Cime di Vens
Guglie di Lausa
Cima les Blancias
Monte del Vallonetto

TRAVERSATE
Al rifugio Zanotti per il Passo Sottano delle Scolettas; ore 2,15 diff. E.
Al refuge de Vens per il Passo di Vens; ore 3,45 diff. E.
Al Rifugio della Lausa, ore 2,00 diff. T e successivamente al Biv. Vigna al Passo della Lausa; ore 1,15 diff. E
A Ferriere per il Colle di Stau; ore 3,30 diff. E.

Cenni storici

Sorge sul fianco sinistro orografico dell'ampia conca denominata Prati del vallone. E'situato poco sopra la strada, appena prima delle ex casermette, ora ristrutturate, ai piedi di un isolato larice che lo rende facilmente individuabile.

Otto srl