Iscrizioni

Come e perché diventare socio CAI

I Soci CAI oggi sono oltre 320.000.
Con questi numeri, il Club Alpino Italiano è tra le associazioni più numerose e importanti d'Italia.

PERCHE' ASSOCIARSI?

Per le ragioni ideali che accomunano gli amanti della Montagna e anche per quelle pratiche che riguardano coloro che la frequentano.
Essere Soci del CAI non significa solo agevolazioni: equivale anche a sostenere un'associazione che da sempre opera, sotto i vari aspetti pratici, culturali ed ambientali, per la Montagna, per chi ci vive e per chi ci va.

COME ASSOCIARSI?

  1. l’interessato può recarsi presso la nostra Segreteria:
    Galleria Mazzini 7/3 16121 Genova - da mar a ven h 17-19 e gio anche 21-22:30
  2. la Segreteria provvede a fornire alla persona un apposito modulo d’iscrizione, che va compilato con i propri dati anagrafici e altre informazioni, e il Consiglio Direttivo della Sezione ratificherà l’iscrizione.
  3. la quota totale d’iscrizione si compone di una quota minima di ammissione per i nuovi soci,  pagando la quale si ha diritto a ricevere la tessera di riconoscimento e una copia dello Statuto e del regolamento sezionale. Si deve inoltre pagare la quota associativa annuale, il cui importo varia a seconda della categoria di socio (ordinario, familiare, giovane, ovvero minorenne). Sia la quota di ammissione per i nuovi Soci, sia la quota associativa annuale, vengono stabilite di anno in anno dall’Assemblea sezionale. Pagando ogni anno la quota annuale, con scadenza 31 marzo, il rinnovo dell’iscrizione è automatico.

A questo LINK i dettagli delle quote associative e i recapiti della nostra Segreteria

VANTAGGI DEI SOCI CAI

Approfondimento

LE COPERTURE ASSICURATIVE

I soci CAI usufruiscono dell'Assicurazione Soccorso Alpino in tutta Europa sia in attività sociale che individuale e dell'Assicurazione Infortuni e RC solo in attività sociale. Dal 1 marzo 2015 il socio CAI può anche stipulare una specifica assicurazione infortuni anche per l'attività personale, a richiesta e dietro il pagamento di un premio.

SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO IN EUROPA

I soci sono garantiti nel rimborso delle spese incontrate da parte del C.N.S.A.S. (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) nell'opera di ricerca, salvataggio e/o recupero sia tentata che compiuta, compreso l'intervento dell'elicottero, con i seguenti massimali/socio: rimborso spese € 25.000, diaria da ricovero ospedaliero € 20/giorno per max. 30 gg.
Se l'intervento di soccorso viene effettuato da una stazione del C.N.S.A.S. sul territorio nazionale è sufficiente comunicare ai soccorritori i dati anagrafici, la sezione di appartenenza e dimostrare la regolarità dell'iscrizione (bollino).
Se l'intervento è effettuato da strutture diverse, il socio è tenuto ad informare la presidenza: C.N.S.A.S., via Petrella 19 - 20124 Milano.
Attenzione ai MASSIMALI! Articolo esplicativo del CAI di Conegliano Veneto.

Ricorda! numero unico per le emergenze 112

INFORTUNI SOCI

Assicura i Soci nell'attività  sociale per infortuni (morte, invalidità permanente e rimborso spese di cura) con i seguenti massimali: morte € 55.000, invalidità permanente € 80.000, cure mediche € 1.600. Solo al momento dell'iscrizione/rinnovo è possibile richiedere il raddoppio dei massimali al costo di € 3,80/anno.
E' valida ESCLUSIVAMENTE in attività sociale organizzata (gite, corsi, manutenzione rifugi e sentieri, manifestazioni, ecc.) e preventivamente deliberata dal Consiglio Direttivo sezionale.

NOVITA': Infortuni soci per attività personale

A partire dal 1° marzo 2015, è possibile per tutti i Soci del Club Alpino Italiano in regola con il tesseramento attivare una polizza personale contro gli infortuni che dovessero derivare dall’attività personale propriamente detta in uno dei contesti tipici di operatività del nostro Sodalizio (alpinismo, escursionismo, speleologia, sci-alpinismo, etc.).

dettagli

RESPONSABILITA' CIVILE

Assicura il Club Alpino Italiano, le Sezioni e i partecipanti ad attività sezionali, i Raggruppamenti Regionali, gli Organi Tecnici Centrali e Territoriali.E' valida ESCLUSIVAMENTE in attività organizzata e preventivamente deliberata dal Consiglio Direttivo sezionale.
Mantiene indenni gli assicurati da quanto siano tenuti a pagare a titolo di risarcimento per danni involontariamente causati a terzi e per danneggiamenti a cose e/o animali.

TUTELA LEGALE

Assicura le Sezioni e i loro Presidenti, i componenti dei Consigli Direttivi ed i Soci iscritti.
Difende gli interessi degli assicurati in sede giudiziale per atti compiuti involontariamente. Per Presidenti e Consiglieri vale anche per delitti dolosi se verrà accertata l'assenza di dolo.

Per maggiori e più esaurienti informazioni visita la pagina del CAI centrale

Otto srl